/ /

Mondo
26 Ottobre 2016 | di

Vacanze? In Siria, dove sennò! L’invito arriva direttamente dal ministero del Turismo di Damasco

Il ministero del turismo siriano ha pubblicato alcuni video promozionali delle città di Aleppo e Damasco, con l’intento di fornire un’immagine di normalità e di promuovere il turismo. Nel video dedicato alla città di Aleppo non si vedono le immagini di distruzione, i bombardamenti aerei, né la città vecchia, diventata linea di frontiera e danneggiata dagli anni di guerra. Ma un’alba radiosa. Anche nel video dedicato a Damasco non si vedono i danni della guerra ma si vede solo il centro città. Proprio nel cuore della città, il 7 ottobre scorso, si è svolta la maratona “i love Damascus“, sotto la supervisione del gruppo Damascus Youth Voluntary Team e del ministero del turismo. La manifestazione, che ha preso il nome di “Maratona dei colori”, è avvenuta nello stesso giorno della giornata mondiale del sorriso. L’evento però è stato criticato da molti sostenitori del governo di Damasco che l’hanno bollata come “irrispettosa verso il sangue dei soldati morti”. (Il video è una sintesi di tre filmati pubblicati dal ministero siriano, la musica è quella utilizzata nel video della maratona del 7 ottobre a Damasco)

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×