/ /

Giustizia & impunità
22 Ottobre 2016 | di

Mafie, Gratteri alla Gruber: “Possibile abbatterle del 70%. Ma in Parlamento non ci sarà mai la maggioranza”

“Io penso che bisognerebbe cambiare il codice penale nel rispetto della Costituzione, ma fare tante di quelle modifiche da non rendere conveniente delinquere” – Così il procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri, ospite a Otto e mezzo su La7, sulle soluzioni da adottare nella lotta alla criminalità organizzata – “Si potrebbe fare in poco tempo e abbattere le mafie anche del 70% nell’arco di 5 anni” – “Glielo ha detto a Renzi?” – chiede la conduttrice Lilli Gruber – “Questo lo sanno tutti, io lo dico da 30 anni. Non ci sono i numeri in parlamento per risolvere il problema, perché il potere non vuole essere controllato. Creare un sistema giudiziario come voglio io è impossibile”

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×