/ /

Diritti
12 Ottobre 2016 | di

“Portami via”, il documentario sui corridoi umanitari. In viaggio dalle carceri di Assad a Torino

“Portami via” è un documentario autoprodotto da Marta Santamato Cosentino e Invisibile Film. Giovane giornalista che vive tra Beirut e Milano occupandosi prevalentemente di politica e società del Medio Oriente per la stampa nazionale ed estera, Marta Santamato Cosentino ha girato in Italia e in Libano, tra il mese di aprile e luglio 2016, un documentario che è un’intima fotografia della metamorfosi nella vita di una famiglia siriana: dalle torture nelle carceri di Assad fino ad un nuovo inizio nella città di Torino.

Durante la serata, oltre alla proiezione del trailer, sarà presente la famiglia siriana protagonista del documentario e verranno proiettate le immagini che compongono la mostra fotografica “Beirut e i rifugiati siriani in Libano” di Jean Claude Chincherè. La serata sarà moderata da Laura Cappon, giornalista esperta di mondo arabo e avrà come ospiti Lorenzo Cremonesi del Corriere della Sera e Rolla Scolari de La Stampa.

“Portami via” verrà presentato a Milano in data 17 ottobre a partire dalle ore 19 presso l’Ostello Bello di via Medici, 4.

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×