/ /

Media & regime
3 Agosto 2016 | di

Nomine Tg Rai, Fratoianni (Si): “Epurazione in vista del Referendum”. Brunetta (Fi): “Renzi è peggio di Erdogan”

“Il governo sta facendo carne di porco sulla Rai. Renzi aveva detto ‘fuori i partiti dalla Rai’ tutti evidentemente, tranne il suo. Non è più accettabile che Renzi silenzi ogni suo oppositore e voglia solo chi sostiene il suo governo o chi sostiene il suo referendum Costituzionale con un sì. Forza Italia si opporrà a questa situazione di vero e proprio regime. Altro che Erdogan, Renzi è peggio di Erdogan“. Renato Brunetta così commenta le nuove nomine dei direttori dei TG Rai dalla sala stampa di Montecitorio. Critica anche Sinistra Italiana con Nicola Fratoianni: “Il metodo delle nuove nomine dei direttori dei Tg Rai è del tutto inaccettabile, che sa molto di epurazione e purtroppo ci fa pensare al tentativo di condizionare ulteriormente già sbilanciata, in vista del referendum Costituzionale”

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×