/ /

Economia & Lobby
31 Maggio 2016 | di

Banca d’Italia, Visco: “Deludenti valutazioni sulla crescita della nostra economia, ripresa da consolidare”

La ripresa è ancora da consolidare. Le previsioni di consenso indicano per l’Italia il ritorno ai livelli di reddito pre-crisi non avverrà in tempi brevi. Inoltre, sono deludenti le valutazioni sul potenziale di crescita della nostra economia. Si deve, e si può, fare di più”. E’ questo il messaggio lanciato dal governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco durante le considerazioni finali lette all’assemblea, dopo aver ricordato che il Paese “esce lentamente, con esitazione, da un lungo periodo di crisi, non solo finanziaria ed economica”. Poi, parlando del lavoro, se da una parte Visco lamenta una ripresa troppo lenta e un tasso disoccupazione troppo alta, dall’altra il Governatore loda Renzi perché “con il bonus di 80 euro ha sostenuto i consumi e con gli sgravi contributivi e il Jobs act è stata favorita l’occupazione”

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×