/ /

Cronaca
30 Maggio 2016 | di

Bussana Vecchia, da paese terremotato a borgo di artisti. Ma gli abitanti temono lo sgombero

Bussana Vecchia, borgo ligure nei pressi di Sanremo, rappresenta un’anomalia nel panorama turistico italiano e mondiale. Dopo lo sfollamento imposto agli abitanti originari del borgo antico, a seguito del terremoto del 1887, negli Anni ’60 una comunità internazionale di artisti si fece carico di ricostruire il villaggio, riuscendo a portare acqua, corrente elettrica e costruire una rete fognaria solo nel 1973. Negli ultimi trent’anni il borgo è diventato celebre in tutto il mondo, sebbene per il Demanio risulti “patrimonio storico indisponibile”. Nessuno degli abitanti che oggi vivono a Bussana Vecchia avrebbe quindi diritto a viverci. Ora il Demanio ha annunciato di non più farsi carico della responsabilità di lasciare abitato un territorio che risulta ancora inagibile. L’unica alternativa allo sgombero offerta agli abitanti è la possibilità che Bussana Vecchia passi in comodato gratuito al comune di Sanremo. Siamo andati ad ascoltare la voce degli abitanti, oggi una sessantina, che guardano fiduciosi al futuro: “Non siamo una start-up sulla quale scommettere, ma una realtà di successo che va riconosciuta e può far scuola in Europa: la dimostrazione che la rigenerazione di un paese attraverso l’arte è possibile” di Pietro Barabino

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×