/ / /

1 Dicembre 2015 | di

Crozza: “Rozzano? Salvini, tutti quelli del presepe erano arabi, a parte i Re Magi che erano curdi”

Copertina di Maurizio Crozza, che apre la nuova puntata di Dimartedì (La7), soffermandosi sulla conferenza Cop21 a Parigi sul clima: “Giova, ricordavi un novembre così caldo? Di questo passo Babbo Natale in bermuda e con le infradito. Il 6 gennaio la Befana ai bambini buoni, anziché la calza, porterà il Calippo. A Parigi ci sono tutti: Hollande, Merkel, Obama, Erdogan, Putin. A Parigi. Che clima vuoi ci sia? Un clima merda. Decideranno solo se chiamarla guerra fredda o guerra tiepida”. E aggiunge: “In pratica a Parigi per salvare il pianeta dal riscaldamento globale ci stanno gli stessi che stanno per distruggerlo con la Terza Guerra Mondiale, che, tra l’altro, sta scoppiando in Siria per il petrolio che è proprio la cosa che fa più male al clima. E’ come se i tarli di tutto il mondo si riunissero per salvare il legno e intanto si ammazzassero tra di loro per rosicchiare un tavolino del cazzo”. Il comico imita il premier: “Signori miei, ho soluzione: diamo 80€ al clima ‘una tantum’ e 500€ a tutti i faggi che compiono 18 anni, i faggiorenni“. Crozza poi parla del caso Rozzano: “Era una bufala che il preside della scuola di Rozzano volesse annullare i festeggiamenti natalizi. Però sono arrivati tutti: Gelmini, La Russa, Salvini. Tanto che a Rozzano pensavano che fosse il promo di Guerre Stellari. E Salvini non vedeva l’ora… si è messo a distribuire statuine del presepe. Salvini, guarda che tutti quelli del presepe erano arabi, a parte i Re Magi che erano curdi“. E aggiunge: “Scusate, ma qual è la nostra tradizione italiana del Natale? No, perchè io a Natale vedo solo gente isterica che compra forsennatamente regali, mangia 82 portate, si riempie di frutta secca, gioca a tombola fino alle otto di sera, per poi ricominciare a mangiare gli avanzi, e in più circondata da parenti che tendenzialmente odia. Vorrei ricordare a Salvini e a tutti che per rivivere un evento accaduto in Palestina 2000 anni fa ci montiamo in casa un abete che cresce in Trentino Alto Adige e ci facciamo portare i regali da un vecchio ciccione che vive in Lapponia, vestito dalla Coca Cola. Di che minchia di tradizioni stiamo parlando?“. Crozza continua: “E’ come se Bersani qui adesso si mettesse a difendere i valori del Pd, con Renzi segretario. A quel punto, è più credibile il vecchio ciccione lappone. Vedere qui in studio Bersani mi fa lo stesso effetto del vedere Pietro Paolo Virdis, bravo, vecchia gloria, fuoriclasse. Ma che cazzo fa adesso? Almeno Virdis ha aperto una enoteca a Milano. Bersani, perché non torna alla pompa di benzina a Bettole?”. Inevitabile l’imitazione dell’ex segretario del Pd: “Porco boia, ragazzi, l’albero di Natale non lo addobbi mica con le palle che s’inventa Renzi“. Finale con menzione del Cavaliere: “Berlusconi dice che il bonus da 500 euro di Renzi ai 18enni è una mancia disgustosa. E ci credo. Lui alle 18enni ha sempre regalato almeno un appartamento. Sempre che fossero 18enni, eh

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×