/ / /

Uomo da Marciapiede
23 Novembre 2015 | di

La storia del bimbo con due mamme divide Napoli: voi cosa ne pensate? Vox e sondaggio

Il tema dei diritti per le coppie omosessuali continua a far discutere. Soprattutto a Napoli dove, primo caso in Italia, l’Anagrafe ha registrato l’atto di nascita di Ruben riconoscendo che il piccolo, nato a Barcellona, ha due mamme. Peccato che subito dopo è intervenuta la Prefettura partenopea per cancellare l’atto di nascita, decisione contro cui il Comune guidato da Luigi de Magistris ricorrerà al Tar della Campania. Il caso evidenzia il vuoto normativo e ripropone con forza il dibattito sulle adozioni per coppie gay e lesbiche. “Non se ne parla nemmeno, i figli hanno bisogno di un padre e di una madre”, tagliano corto alcuni. “Unioni civili sì, matrimoni forse, ma adozioni no”, distinguono altri. “Sono d’accordo su una legge che regoli le adozioni del figlio del partner, ma non le adozioni ex novo”, spiega più di una voce. Ma non mancano i favorevoli, i quali difendono il principio: “Pari dignità significa uguali diritti“. E voi, sulla questione delle adozioni per le coppie same sex come la pensate? Dite la vostra nei commenti e votando la risposta che vi convince di più  di Piero Ricca, riprese e montaggio Fabio Capasso

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×