/ /

Cronaca
27 Ottobre 2015 | di

Torino, ruba oltre mille euro di buoni pasto in ufficio per fare la spesa: incastrata impiegata modello

Un’impiegata modello, che godeva della piena fiducia del suo titolare, ha messo a segno diversi furti di ticket restaurant, per un valore di oltre mille euro. E’ quanto hanno scoperto i carabinieri della Compagnia di Rivoli (Torino), che hanno denunciato per furto una donna torinese di 46 anni. Le indagini hanno consentito di acquisire nei confronti della dipendente gravi e convergenti elementi di responsabilità per i furti seriali. L’impiegata amministrativa, nel momento in cui si trovava sola nell’ufficio, rubava i carnet dei buoni pasto per poi utilizzarli per fare la spesa. Nove i furti documentati dalle telecamere, installate dal titolare su indicazione dei carabinieri. I furti potrebbero essere di più, ma al momento non si è in grado di poterlo dimostrare

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×