/ /

Politica & Palazzo
17 Ottobre 2015 | di

M5S, maturi per governare? Guarda il vox di Piero Ricca e rispondi al nostro sondaggio

“Noi al governo” è lo slogan scelto per il raduno nazionale a Imola del Movimento Cinque Stelle, che oggi entra nel vivo e si concluderà domenica 18 ottobre. Ritocchi alla legge elettorale permettendo, l’ambizione di vincere al ballottaggio le prossime elezioni politiche è manifesta. E i sondaggi l’alimentano. Ma gli esponenti del Movimento fondato da Beppe Grillo sono percepiti davvero come  maturi per governare senza alleati il Paese? Ne abbiamo parlato con i cittadini in strada. Molti si attendono un successo del M5S alle prossime scadenze elettorali, a cominciare dal comune di Roma, e ritengono che sia arrivato il tempo di mettere alla prova chi si propone come “alternativa radicale al sistema dei partiti“. Numerosi altri la pensano diversamente: è meglio che il Movimento rimanga all’opposizione – sostengono – “perché non sa mediare, è privo di esperienza ed è ancora affetto dal vizio del populismo”. Ma un dato sembra acquisito: i “ragazzi di Grillo” hanno bucato il video e – rispetto al caos dell’esordio – ormai il M5S è percepito come un’organizzazione plurale che agli occhi di molti ha dimostrato di aver imparato a maneggiare gli strumenti della politica istituzionale. E voi come la pensate? Il M5S è maturo per governare? Dite la vostra nei commenti e votando la risposta che vi convince di più di Piero Ricca, riprese Richy Farina

 

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×