/ /

Mondo
15 Ottobre 2015 | di

Washington, “non sto resistendo”: il brutale arresto di un ragazzo di colore innocente

Manifestazioni di protesta sono avvenute a Washington dopo che questo video è stato pubblicato su Twitter. Il filmato scolvolgente mostra un ragazzo di 18 anni, Jason Goolsby, bloccato a terra da due poliziotti mentre gli piegano le braccia dietro alla schiena. E, nonostante Jason continui a ripetere che “non sta resistendo”, gli agenti non lo lasciano e intimano a Michael Brown, il suo amico che stava riprendendo la scena con il cellulare, di fermarsi. A detta dei ragazzi gli agenti sono stati chiamati da una coppia che, mentre si trovava in una banca con i ragazzi intententi a prelevare, “si sentiva a disagio a causa del colore della loro pelle“. Diversa la versione della polizia: l’ufficiale Sean Hickman ha dichiarato di aver ricevuto la segnalazione della presenza di tre soggetti che stavano tentando di derubare alcune persone davanti alla banca. Goolsby è un musicista ed artista premiato con una borsa si studio dall’associazione Alpha Phi Alpha di cui Martin Luther King è stato membro

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×