/ / /

15 Ottobre 2015 | di

Roma, Di Battista (M5S): “Non mi candido a sindaco, ma resto a disposizione per rendere la città normale”

“Questa è l’occasione per i romani di votare un programma per rendere questa città normale. Sarebbe una poltrona prestigiosa, ma per me conta di più non rompere quel patto fiduciario stipulato con i cittadini“. A ribadire il suo no alla candidatura per il Campidoglio è Alessandro di Battista (M5S) intervenuto all'”Aria che tira” (La7). “Non c’è un salvatore della patria, occorre – ha spiegato – una squadra di governo con un programma che stiamo già predisponendo in queste settimane. Comunque sarò a disposizione degli assessori”. Non manca da parte del deputato pentastellato una stoccata al premier Renzi per quanto riguarda il finanziamento pubblico dei partiti. “Far credere che – spiega Di Battista – 2,3 miliardi di euro siano serviti a pagare gli stipendi dei dipendenti è da miserabili”. E sull’immigrazione dice: “Si lavamo le coscienze con i minuti di raccoglimento”

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×