/ /

Politica & Palazzo
12 Ottobre 2015 | di

Lega, scoppia la pace fra Salvini e Maroni: “Alleati di Ncd? Tolga il sostegno a Renzi e ne parliamo”

Scoppia la pace tra Matteo Salvini e Roberto Maroni. Nei giorni scorsi era emersa la distanza tra i due, a dividerli la posizione sulle alleanze in vista delle elezioni amministrative, con il segretario a ribadire la posizione di assoluta chiusura ad Ncd e Maroni a sponsorizzare una maggiore apertura, in nome dell’alleanza che in Regione Lombardia vede la sua maggioranza sostenuta dal partito di Angelino Alfano. Ieri, sul palco del cinema Politeama di Varese, dove era in programma il congresso provinciale del partito, prima Maroni, poi Salvini, hanno messo in scena la distensione. “Alleanze? Non abbiamo ancora deciso – spiega Salvini -, ma una cosa è certa dove c’è Alfano non c’è la Lega”. Però puntualizza: “Se qualcuno dovesse prendere le distanze da Renzi e togliere il sostegno al governo, ben venga” di Alessandro Madron

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×