/ /

Diritti
11 Ottobre 2015 | di

Lgtb, a Fiera ‘Sì Sposa’ lo spazio dedicato ai matrimoni gay: “Richieste da coppie di donne di abiti con velo e strascico”

Il mercato corre più veloce del Parlamento. E anche se in Italia manca ancora una legge sui matrimoni omosessuali, gli imprenditori del settore si sono già organizzati per rispondere alle richieste delle coppie arcobaleno: bomboniere, abiti, viaggi di nozze e ricevimenti. Molti si sono ritrovati a Bologna alla fiera Sì Sposa, che quest’anno per la prima volta ha ospitato al suo interno il salone “Gay Bride Expo“, uno spazio interamente dedicato alle nozze tra coppie dello stesso sesso. “E’ il segnale che tutta la parte economica che gira intorno all’organizzazione dei matrimoni guarda con interesse a questa nuova fetta di mercato” ha commentato Flavio Romani, presidente dell’Arcigay. “L’economia ci è arrivata, la società anche, l’unica parte che non ci è arrivata è la politica, che come al solito non è sintonizzata con il nostro Paese”. Alcuni addetti al settore dichiarano: “Ci sono capitate anche coppie di donne che hanno voluto due abiti da sposa classici con velo e strascico”; altri commentano invece quanti pregiudizi vi siano anche all’interno dei poli fieristici: “In una fiera mi hanno chiesto di rimuovere la parola gay”

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×