/ /

Terza pagina
8 Ottobre 2015 | di

La sfida: niente alcol e zuccheri per un mese. Ecco gli effetti sul corpo e sulla mente

Un mese senza cibi e bevande contenenti zucchero. A sottoporsi all’esperimento è stato Sacha Harland, un giovane olandese, documentando i vari momenti della sua dieta ferrea con un video pubblicato sul web. Fare a meno di bibite, alcolici, dolci e tanti altri piaceri della gola, sostituiti da yogurt naturale, insalate, olio d’oliva, pesce e pochi altri alimenti, si è rivelata una dura prova non solo per il fisico, ma anche per la mente: nei primi giorni il ragazzo si è trovato a fare i conti con vere e proprie crisi di astinenza, che lo rendevano debole e nervoso. Con il passare del tempo però la situazione è migliorata: pian piano Sacha ha iniziato a sentirsi meglio, condizione confermata dopo 30 giorni dagli esami medici, che hanno evidenziato notevoli miglioramenti della sua salute, tra cui la perdita di peso, un calo della pressione sanguigna e dei valori del colesterolo, in precedenza alti

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×