/ /

Sport & miliardi
6 Ottobre 2015 | di

Rugby, simula un fallo e l’arbitro lo richiama: “Torna tra 15 giorni che qui ci sarà una partita di calcio”

Durante la partita di rugby dei Mondiali di rugby tra Scozia e Sudafrica, l’arbitro gallese Nigel Owens redarguisce a muso duro il giocatore scozzese Stuart Hogg per aver finto d’esser stato colpito duramente dall’avversario. “Se vuoi tuffarti in questo modo – lo rimprovera l’arbitro – torna qui tra due settimane che c’è una partita di calcio”

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×