/ /

Mondo
6 Ottobre 2015 | di

Perù, tenta di emigrare nascosto in una valigia: scoperto dai cani antidroga

Si è nascosto in una valigia per eludere i controlli all’aeroporto e fuggire dal Perù. E’ accaduto allo scalo Jorge Chavez di Lima. Davanti ai funzionari l’amico-complice che trasportava il bagaglio si è mostrato nervoso tanto da spingere gli addetti alla sicurezza a fermarlo per un ulteriore controllo. E, dopo un’ispezione dei cani antidroga, quando la valigia è stata aperta, ecco spuntare il “carico non dichiarato”. I due sono stati arrestati e le loro identità non sono ancora state rese note dalla polizia

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×