/ / /

6 Ottobre 2015 | di

Crozza: “Marino sindaco di Roma fino al 2023? Gli mancavano solo i viaggi nel tempo”

Copertina di Maurizio Crozza, che apre la nuova puntata di Dimartedì (La7), con una sua interpretazione di Matteo Renzi: “E’ arrivato il momento: l’Italia bombarderà Rai3, scusate, l’Isis. Vabbè sempre di terrorismo si tratta. Ho detto che non ero d’accordo con i bombardamenti Nato, ma anche che in Italia c’era la ripresa. Cosa manca per un nuovo ventennio? Opposizione asfaltata, Parlamento abolito… la guerra è quasi obbligatoria. Mi mancano 700 like e 400 condivisioni per trasformare l’Italia in una Repubblica Twittatoriale“. Il comico torna nei suoi panni e commenta: “Ma ci possiamo davvero permettere di entrare in guerra? Prima il governo faceva le cose perché lo chiedeva l’Europa, ora perché lo chiede la NATO. E’ strano: quando invece chiede qualcosa un pensio-NATO, lo mandano tutti a cagare. In Iraq hanno mandato i nostri vecchi tornado, pare che i nuovi F35 abbiano dei problemi di sicurezza. Se il pilota è troppo magro, non va il paracadute del seggiolino eiettabile. Cioè, al momento in Italia possiamo pilotare gli F35 solo io e Giorgione Orto e cucina”. E aggiunge: “Il problema è che la guerra non è nel nostro dna. Ai russi se glielo dici al mattino, il pomeriggio sono già in Cecenia. Gli americani pur di schiacciare il grilletto tra una guerra e l’altra hanno addirittura inventato i College. Noi siamo diversi. L’ultima volta che dei militari italiani hanno sparato un colpo abbiamo ucciso due pescatori in India. La nostra politica estera è sempre stata l’accordo sottobanco. Quando parte l’ordine di bonificare un territorio, noi facciamo partire i bonifici”. Crozza si sofferma ancora su Renzi: “Renzi inserisce il canone tv nella bolletta dell’elettricità. Cazzo, geniale. Non paghi? Ti tagliano la luce. Meraviglioso, soprattutto per chi non ha la tv. E se funzionasse contro l’evasione in genere? Se chiudessero l’acqua a chi non paga l’Iva? La GdF dovrebbe controllare solo chi ha le mosche nei capelli“. E ancora: “A Renzi in questo periodo sta andando tutto bene. Se Dio vuole passerà anche la riforma del Senato. Dove “Dio” sta per Verdini”. Ecco la grande visione politica di Renzi: ha rottamato Bersani per rianimare Verdini. E’ come divorziare da Scarlett Johansson per fidanzarsi con Gollum“. Finale menzione per il primo cittadino di Roma: “Ignazio Marino ha dichiarato che farà il sindaco di Roma fino al 2023. Gli mancavano solo i viaggi nel tempo

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×