/ /

Cronaca
6 Ottobre 2015 | di

Cercola (Na), si fingono clienti di un bar: bevono una birra e rapinano tutti con una pistola

In due sono entrati in un bar, hanno ordinato una birra, hanno estratto una pistola e rapinato barista e clienti. E’ accaduto a Cercola, nel Napoletano, e due persone, un 36enne di Caivano e un 24enne napoletano, sono stati arrestati per rapina a mano armata. La sequenza è stata ripresa dalle telecamere dell’esercizio: sono le sei del mattino del 16 dicembre scorso. I due arrestati entrano nel bar, fingendosi clienti. Si guardano attorno e ordinano una birra. Appena finito di bere, il 24enne estrae rapidamente una pistola semiautomatica, mette il colpo in canna e, con il complice, rapina l’incasso e i clienti in quel momento presenti nel bar. Attraverso l’acquisizione delle immagini, le indagini e i riscontri, i carabinieri della tenenza di Cercola hanno identificato i due responsabili. I due sono stati raggiunti dalla misura cautelare in carcere, dove sono già reclusi per altri procedimenti penali

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×