/ /

Piacere quotidiano
11 Settembre 2015 | di

Virginia Raffaele imita l’artista Marina Abramović

Ha scelto un modo originale Virginia Raffaele per lanciare la sua Marina Abramović e il proprio lavoro teatrale. La maschera della geniale artista contemporanea sarà infatti uno dei personaggi centrali che ispirano il suo nuovo spettacolo, intitolato appunto “Performance”. A Venezia Virginia interpreta e rilegge l’arte di Marina Abramovich attraverso la lente deformante ed esplicativa dell’ironia: l’occasione di testare a Venezia la sua Abramović, durante la Biennale era irresistibile. “Ho incontrato l’artista due anni fa ed è stata per me una folgorazione – spiega la Raffaele – non potevo che costruirle attorno un mondo e farla mia. Ho immediatamente pensato ad uno spettacolo nel quale le maschere a cui sono più affezionata, Ornella Vanoni, Belen Rodriguez, il Ministro Boschi fino alla criminologa Bruzzone potessero, grazie a un susseguirsi di specchi dialoghi e proiezioni, ruotare attorno a lei in un gioco di rimandi con me.” Lo spettacolo teatrale “Performance” di Virginia Raffaele, prodotto da ITC2000, per la regia di Giampiero Solari, è scritto con Giovanni Todescan e Piero Guerrera. Il tour teatrale in questo primo anno, partirà da Novara il 30 gennaio 2016 girerà in tutta Italia fino al gran finale a Genova ad aprile passando anche per Milano e Roma.

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×