/ /

Cronaca
28 Giugno 2015 | di

NoTav, scontri tra manifestanti e Polizia in Val Susa: lancio di pietre e lacrimogeni

Scontri tra NoTav e forze dell’ordine in Val Susa. Tutto era cominciato con una marcia di protesta che dovrebbe snodarsi da Exilles fino a Chiomonte passando dalla centrale elettrica. Anche sei ieri un’ordinanza della prefettura aveva imposto alcune limitazioni con posti di blocco e sbarramenti, modificando in parte il tragitto del corteo. Una cinquantina di giovani incappucciati sulla strada dei vini dell’Avanà ha cominciato così a lanciare pietre e gli agenti hanno risposto con il lancio di lacrimogeni e con gli idranti. Sono circa 1.200 le persone partecipanti al corteo secondo le autorità, 5 mila secondo gli organizzatori. La questura di Torino ha diffuso una nota in cui scrive: “I manifestanti hanno violato l’ordinanza del Prefetto e le prescrizioni che erano state emesse del Questore, imboccando la S.P. 233 che conduce al limite dell’area protetta in Val Clarea”  di Simone Bauducco

 

 

 

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×