/ / /

Uomo da Marciapiede
19 Giugno 2015 | di

Uomo da marciapiede, è già ora di rottamare le primarie? Vox e sondaggio

Che sia tempo di ‘rottamare’ anche le primarie? La reazione di Matteo Renzi all’insuccesso elettorale lo lascia intendere. Più che avviare una riflessione sulla credibilità del governo, il presidente del consiglio ne ha attribuito la responsabilità alla debolezza dei candidati locali e alla resistenza della minoranza interna al partito, manifestando l’intenzione di rivedere quel metodo di scelta delle candidature cui pure deve la sua rapida ascesa politica. Ma servono davvero, le primarie, a rendere più democratico il sistema della rappresentanza? E con quali regole? Lo abbiamo domandato ai cittadini in strada e lo domandiamo ora a voi. Tra gli interpellati, molti ritengono che le primarie siano utili, ma occorre renderle più trasparenti, “per evitare gli abusi” del recente passato. C’è chi pensa che sia necessario riservarle agli iscritti ai partiti, “per evitare infiltrazioni”, e chi invece ritiene che vadano mantenute il più possibile aperte, “per consentire a tutti di scegliere”. Ma non mancano i contrari: “Delle primarie se ne può tranquillamente fare a meno“, dichiara più di una voce. E qualcuno segue Renzi anche in quest’ultima evoluzione: “E’ vero deve tutto alle primarie, ma ora fa bene a cambiare strategia”. E voi come la pensate? dite la vostra nei commenti e votando la risposta che vi convince di più  di Piero Ricca, riprese e montaggio Matteo Fiacchino

 

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×