/ /

Cronaca
16 Febbraio 2015 | di

Falsi invalidi: medico anestesista di Torino si fingeva paraplegico

Smascherato dai carabinieri dei Nas di Torino un medico che si fingeva paraplegico da due anni. L’anestesista, 56enne di origini iraniane, lavorava presso l’ospedale Molinette di Torino. Due anni fa la caduta sul luogo lavoro e la finta invalidità che lo porta a percepire una pensione da 5mila euro e un maxi risarcimento da 1,3 milioni di euro. I carabinieri lo seguono e lo filmano: l’uomo si alza dalla carrozzina, trasporta pesi, va a fare la spesa e lavora alla ristrutturazione della sua casa. Gli esami clinici non dimostravano alcun danno, ne giustificano i dolori che il truffatore lamentava. Il pm Antonio Rinaudo ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare e ora il medico si trova nel carcere delle Vallette a Torino  di Cosimo Caridi

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×