/ /

Politica & Palazzo
29 Dicembre 2014 | di

Jobs act, Renzi: “Provvedimento non esteso a lavoratori pubblico impiego”

“Non sono d’accordo con un titolo che indicasse che sono d’accordo ad estendere il Jobs act al Pubblico impiego”. Così il presidente del consiglio nel corso della conferenza stampa di fine anno alla Camera dei Deputati, che conferma come la controversa riforma del lavoro non riguarderà la pubblica amministrazione: “Il tema sarà affrontato con il decreto Madia”. Poi continua: “Alla domanda se sia giusto licenziare chi nella Pa ruba o si assenta in modo vergognoso, la risposta è sì”. Sull’ipotesi di tornata referendaria sul Jobs Act, ventilato dalla sinistra del Pd, Matteo Renzi si dice tranquillo: “Prima si farà il referendum costituzionale”

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×