/ /

Ambiente & Veleni
8 Dicembre 2014 | di

NoTav, fiaccolata a Susa contro la Torino-Lione: “Nel pomeriggio nuova protesta”

Oltre 3mila NoTav hanno marciato ieri sera per le vie di Susa, in provincia di Torino. Poco prima che la fiaccolata si concludesse, un gruppo di attivisti ha accesso alcuni fumogeni davanti al hotel Napoleon dove, da oltre due anni, le stanze sono quasi totalmente occupate dalle forze dell’ordine in servizio al cantiere dell’alta velocità di Chiomonte. I NoTav hanno “ribattezzato” via Mazzini, dove si trova l’albergo, in via gli Sbirri, attaccando persino delle finte segnalazioni stradali. La manifestazione si è conclusa pacificamente, ma già oggi pomeriggio è attesa una nuova protesta alle reti del cantiere. La situazione in Valsusa torna a scaldarsi a pochi giorni dalla sentenza, del tribunale di Torino, per il processo ai quattro NoTav accusati di terrorismo   di Cosimo Caridi

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×