/ /

Terza pagina
20 novembre 2014 | di

Last Paradise, dalla crocifissione di Corona alle opere della Laurito alla Triennale di Roma

Al via a Roma ‘Last Paradise‘, gran finale dell’Esposizione Triennale di Arti visive 2014. “È una mostra – spiega Daniele Radini Tedeschi, curatore della manifestazione – che offre molti spunti per riflettere sull’opera d’arte totale e che chiude la tetralogia del Paradiso. Una chiusura nel senso di abbandono della speranza da un lato e dall’altro accettazione di una realtà assurda e variegata in cui trova spazio l’idea pura di estetica paradisiaca accanto a quella dei paradisi artificiali, dei mondi virtuali e dello spaesamento“. La rassegna, a ingresso  libero, coinvolgerà tre diverse location: la Biblioteca nazionale centrale di Roma, il Chiostro del Bramante e la Galleria Arte Maggiore. “È una mostra un po’ esistenzialista – continua Radini Tedeschi –  si avvicina a certi temi che possono essere quelli della vita autentica e della vita inautentica, molte opere sono  ispirate a  fatti italiani”. Tra queste, quella di Salvatore Ruggeri, che rappresenta la crocifissione di Fabrizio Corona con Francesco Schettino nei panni di Longino, mostrando “una critica alla giustizia italiana”. Last Paradise verrà inaugurata alla Biblioteca nazionale il 21 novembre alla presenza di Philippe Daverio e sarà visibile fino al 3 dicembre  di Chiara Carbone

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×