/ /

Politica & Palazzo
16 Settembre 2014 | di

Corruzione, Santanchè (Fi): ‘Parole di Renzi su pm e stampa? Una rivoluzione”

“Le parole di Renzi su stampa e Pm? Io ho fatto un hashtag #citofonatoavvisodigaranzia sono parole che sono una rivoluzione”. Così Daniela Santanchè, deputato di Fi, ai microfoni de ilfattoquotidiano.it commenta le parole in Aula del premier, che mentre illustrava ai deputati il programma dei “Mille giorni”, ha dichiarato: “Aspettiamo le indagini e rispettiamo le sentenze, ma non consentiamo a uno scoop di mettere in crisi dei posti di lavoro o a un avviso di garanzia citofonato sui giornali di cambiare la politica aziendale di un Paese”. “Lo so che per voi del Fatto non è bello, ma fatevene una ragione, sono parole che valgono più di mille discorsi” ha chiosato l’ex sottosegretario. Ma le dichiarazioni di Renzi raccolgono anche il plauso di tutto il gotha del Partito democratico che fa quadrato intorno al segretario-premier. “Il garantismo è un valore di sinistra – sottolinea il presidente dei democratici Matteo Orfini – Penso che noi in questi anni abbiamo ecceduto nel giustizialismo”. Per il capogruppo dem alla Camera Roberto Speranza: “Il Pd è sempre stato garantista, anche con Silvio Berlusconi“. Eppure Renzi alla Camera sembra ricordare sia Bettino Craxi che l’ex Cavaliere negli attacchi a stampa e magistratura, ma il vicesegretario Pd Lorenzo Guerini liquida il parallelismo con una battuta: “Craxi? Io sono troppo giovane”  di Annalisa Ausilio e Manolo Lanaro

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×