/ /

Politica & Palazzo
25 Agosto 2014 | di

Migranti, Grimoldi (Lega Nord): “Siamo Paese di coglioni che gli dà vitto e alloggio”

“S’è sparsa la voce che esiste un Paese di rincoglioniti, che si chiama Italia, che paga navi da guerra per andare a pigliare gli immigrati quando stanno arrivando, portarli da noi e dargli poi vitto, alloggio, scheda telefonica e quant’altro. Ecco perché gli sbarchi non si fermano ma aumentano“. Con queste parole il deputato della Lega Nord Paolo Grimoldi ha aizzato il pubblico del Berghemfest, in corso in provincia di Bergamo, il giorno stesso di una nuova strage di disperati nelle acque del Mediterraneo. “Bisogna fare come fanno gli altri Paesi – ha aggiunto Grimoldi – ovvero respingimenti e mettere le risorse per poterli aiutare a casa loro”. “Respingerli, certo!”, conferma l’ex ministro della Giustizia, Roberto Castelli, oggi semplice simpatizzante della Lega, che poi aggiunge: “Uno Stato è tale per quale motivo? Perché ha una moneta e controlla il proprio territorio. L’Italia non ha più una moneta e quello che sta succedendo ci dice che non controlla nemmeno più il proprio territorio. Questo è il bel risultato a cui ci hanno portato”  di Fabio Abati

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×