/ /

Politica & Palazzo
25 Agosto 2014 | di

Riforma scuola, ministro Giannini al Meeting Cl: “Rivedere sistema supplenze”

“Il governo vuole andare verso l’abolizione dell’attuale sistema delle supplenze nella scuola”. Lo ha detto la ministra dell’Istruzione, Stefania Giannini, incontrando i giornalisti al Meeting di Rimini di Cl, senza fornire ulteriori dettagli sul piano di riforma. “Le supplenze – ha spiegato Giannini – non fanno bene né a chi le fa né a chi le riceve”. La ministra ha evidenziato che “ragionare in termini di organico funzionale e non di diritto è l’uovo di Colombo di cui nella scuola si parla da tempo, anche se nessun governo è intervenuto. All’inizio della scuola si sa già quante persone mancano”. Il ministro ha poi spiegato: “Mi aspetto che la sensibilizzazione della società italiana sui temi dell’educazione porti a una maggiore generosità di alcuni mondi, che ora faticano a contribuire”. Incalzata dai giornalisti, il ministro però non ha voluto rivelare altri dettagli relativi al pacchetto scuola che il premier si prepara a portare sul tavolo Consiglio dei ministri, venerdì 29 agosto  di Giulia Zaccariello

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×