/ /

Cronaca
31 Luglio 2014 | di

Gaza, Pacifici (comunità ebraica): ‘Esercito Israele merita Nobel perché scongiura altri morti’

“Dovete spiegarmi quale esercito al mondo, e per questo merita il Nobel, non solo fa i volantini nella lingua del posto, ma avvisa, manda sms, fa le telefonate per scongiurare altri morti. La popolazione palestinese: o decide di rimanere, immolandosi al martirio, oppure vorrebbe scappare, ma non può farlo altrimenti morirebbe per mano di Hamas”. Così Riccardo Pacifici, presidente della comunità ebraica di Roma, a margine della manifestazione ‘Per Israele’ nella Capitale organizzata dal quotidiano ‘Il Foglio’ di Giuliano Ferrara, spiega la sua posizione sull’offensiva militare israeliana. All’iniziativa era presente anche Maurizio Lupi, ministro delle Infrastrutture (Ncd). L’Onu ha criticato duramente i bombardamenti di ospedali e scuole da parte dell’esercito israeliano. Pacifici spiega: “Gli stessi soggetti hanno criticato anche i missili di Hamas, trovati dentro le scuole”. Ma è ora di fermarsi? “Sì, ma quando saranno tolti tutti i missili nelle mani di Hamas e distrutti i tunnel”  di Nello Trocchia

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×