/ /

Cronaca
27 Luglio 2014 | di

Concordia, il relitto arriva a Genova: “Qui il lavoro lo porta Schettino non Renzi”

La Costa Concordia compare all’orizzonte mentre le vele dei kitesurf salutano dal mare di Voltri. Nella cittadina della provincia genovese gli abitanti si apprestano ad accogliere il relitto pieni di speranza: quella che da una tragedia come quella del Giglio si generi, almeno, un po’di lavoro per gli italiani. “Grazie Schettino che ci hai dato tanto bel lavoro, altro che Renzi!” commenta addirittura un passante, che poi precisa “con grande rispetto per i morti”. In queste ore impazzano, poi, le stime sui prezzi dei balconi vista Concordia, tanto utili ai curiosi che vogliono godersi l’arrivo della nave e alle tv che devono riprenderla. I voltresi sono allettati dalle cifre di cui si sente parlare (anche 2mila euro alla settimana per una postazione), ma qualcuno assicura “non lo farei mai, mi sembrerebbe di speculare sulla tragedia”, e i più diffidenti commentano: “Sono tutte leggende metropolitane” di Max Brod

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×