/ /

Giustizia & impunità
20 Giugno 2014 | di

Berlusconi, l’avvocato Coppi: “Napoli? E’ stato provocato, giudici siano più garbati”

“Berlusconi è stato tirato per i capelli. Poteva esserci un po’ più di garbo da parte del presidente del collegio giudicante”. E’ questo il giudizio dell’avvocato Franco Coppi sulle dichiarazioni rese ieri a Napoli da Silvio Berlusconi in qualità di testimone nel processo Impregilo che vede imputato Valter Lavitola e che potrebbero costargli l’affidamento ai servizi sociali. Il legale, che difende il Cavaliere nell’appello del processo Ruby partito oggi a Milano, ha aggiunto di non aver sentito il suo assistito e di non avergli raccomandato prudenza. “Non sono preoccupato per le esternazioni di Berlusconi, ho abbastanza di cui occuparmi in questo processo”, chiude Coppi, che ribadisce di non essere interessato alla rimissione del processo Ruby ad altra sede, precisa che il suo assistito, anche oggi a Cesano Boscone presso l’Istituto Sacra Famiglia, sarà in aula solo se strettamente necessario  di Franz Baraggino

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×