/ / / /

Elezioni Amministrative 2014
9 Giugno 2014 | di

Ballottaggi, Modena resta al Pd. Il neo sindaco Muzzarelli: “La trasparenza ha vinto”

Il Pd emiliano tira un sospiro di sollievo e si tiene stretta una roccaforte rossa come Modena. Il democratico Gian Carlo Muzzarelli ha vinto la sfida del secondo turno con il candidato del Movimento 5 stelle, Marco Bortolotti, portando a casa il 63,1% dei voti, contro il 36,9% raccolto dall’avversario. Un ballottaggio che però ha visto una scarsissima partecipazione degli elettori: è andato alle urne appena il 46% degli aventi diritto. “Non ho mai temuto di perdere, perché ho scelto la via della trasparenza, senza fare alleanze poco chiare” ha commentato Muzzarelli a pochi minuti dall’uscita dei risultati. A Modena l’assessore regionale e braccio destro del presidente Vasco Errani (le dimissioni di Muzzarelli dalla Regione sono attese nei prossimi giorni) verrà ricordato anche come l’unico sindaco eletto al secondo turno: in città non era mai accaduto prima. “Abbiamo tolto anche questo tabù. Ora il centrosinistra è più forte”. Al primo turno Muzzarelli si era fermato a un passo dalla vittoria, non riuscendo a superare il 49,7%. A penalizzarlo era stato soprattutto il 7% ottenuto da Adriana Querzè (fuoriuscita dal Pd e sua ex avversaria alle primarie). Non ha portato bene invece l’endorsement del senatore di Ncd, Carlo Giovanardi, che nei giorni scorsi aveva invitato a votare per il M5S  di Giulia Zaccariello

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×