/ /

Politica & Palazzo
3 Giugno 2014 | di

Lavoro, Poletti: “Abbiamo bisogno di ripresa più forte per produrre occupazione”

“È un dato che è figlio della crisi che abbiamo alle spalle, ma resta il fatto che abbiamo bisogno di una ripresa molto più forte di quella che stiamo registrando perché, diversamente, in questa fase non verrà prodotta alcuna occupazione”. Con queste parole, Giuliano Poletti, ministro del Lavoro e delle politiche sociali del Governo Renzi, commenta a Milano i dati diffusi oggi dall’Istat e che parlano di una disoccupazione giovanile salita al 46 per cento. Di fronte però alla correzione della nostra politica finanziaria attraverso una manovra correttiva, il ministro è categorico: “Manovre aggiuntive? No proprio. Indurrebbero nuova austerity e quindi deprimerebbero ulteriormente la ripresa”  di Fabio Abati

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×