/ /

Politica & Palazzo
7 Maggio 2014 | di

Cgil, Landini (Fiom): “Nessuna frattura col sindacato, ma serve riforma democratica”

“Una riforma democratica e trasparente del sindacato“. A chiederla è Maurizio Landini, nel corso del suo intervento al congresso della Cgil, in corso in questi giorni a Rimini. “Qui il problema non è la casa o il condominio – ha detto il laader dei metalmeccanici – qui siamo di fronte ad un terremoto per cui non esistono più case e condomini. Il problema è la possibilità di costruire una casa di vetro, fino ad arrivare ad un codice etico”. Quello del segretario della Fiom era uno dei discorsi più attesi, sopratutto per via degli scontri interni alla Cgil. Tensioni che nascono anche dalle diverse posizioni sul testo unico della rappresentanza. “Ci sono diverse opinioni. E sarebbe poco saggio risolvere questa situazione a colpi di maggioranza o non affrontando le differenze che ci sono” ha detto in un altro passaggio del suo intervento. Landini ha poi assicurato che, da parte sua, non c’è intenzione di creare una frattura o una scissione. Ma allo stesso tempo ha invitato il sindacato a cambiare in fretta  di Giulia Zaccariello

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×