/ /

Politica & Palazzo
5 Febbraio 2014 | di

Dl Carceri, Buonanno (Lega Nord) mostra cartello in Aula: “Pd complice dei mafiosi”

L’Aula della Camera è impegnata nell’esame dei circa 120 ordini del giorno al decreto Carceri. Tra i primi ad essere messi in votazione quelli presentati dai deputati della Lega Nord, che a turno intervengono in dichiarazioni di voto praticando l’ostruzionismo. Stessa cosa – riferiscono fonti parlamentari – faranno i deputati M5s che hanno depositato 98 odg. E, quando inizia a parlare il deputato del Carroccio, Gianluca Buonanno, scoppia la bagarre. Dopo le manette mostrate durante il voto di fiducia, il leghista mostra un cartello contro i deputati Pd, definiti “complici dei mafiosi“. Dopo averlo richiamato per due volte, il presidente di turno dell’assemblea Luigi Di Maio (M5S) lo ha espulso dall’aula  di Manolo Lanaro

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×