/ /

Terza pagina
21 gennaio 2014 | di

Roma, Berlusconi cambia casa. I nuovi vicini: “Che disastro”

Silvio Berlusconi come vicino di casa? Per l’amor del cielo”. Reagisce così una condomina del palazzo di via Arcione 98 a Roma, che conferma la visita di Francesca Pascale lo scorso fine settimana. Nel lussuoso stabile, a due passi da Fontana di Trevi e arricchito da un incantevole giardino, c’è infatti un’ala che al momento risulta sfitta. Sarà questa la nuova residenza romana del Cavaliere, in vista, chissà, dei possibili domiciliari? A confermare il possibile trasferimento da Palazzo Grazioli, attuale residenza di Berlusconi, è l’agenzia stampa Agir, che ha sede proprio nello stabile di via Arcione. “Se arriva lui è finita la pace”, lamenta un altro condomino. Ma a qualcuno l’idea non dispiace: “Ci guadagniamo in sicurezza”, ragiona una negoziante, e aggiunge: “Le feste? Se mi invita partecipo”  di Nello Trocchia

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×