/ /

Cronaca
21 Ottobre 2013 | di

Fondi pubblici per ricerche fantasma. Dipendente: “Mio sogno? Vedere qui la Gdf”

Il 7 agosto, il Miur ha erogato 3 milioni di euro al laboratorio Myrmex di Catania, eccellente centro di tossicologia (fino al 2011 proprietà di Pfizer), per un progetto di ricerca pagato con fondi pubblici. Un’inchiesta de Il Fatto Quotidiano ha raccolto le testimonianze di alcuni dipendenti: “La nostra ricerca, negli ultimi due anni, è stata realizzata solo sulla carta. Aspetto che un magistrato mi convochi, per raccontargli tutto, spero che la Guardia di Finanza entri nei nostri uffici. Non abbiamo neanche i reagenti. Sono tutti scaduti. Di quale ricerca parliamo?” di Antonio Massari, montaggio di Gisella Ruccia

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×