/ /

Diritti
24 Giugno 2013 | di

Torino, Kyenge consegna la cittadinanza a 800 bambini nati da genitori stranieri

Il ministro per l’integrazione Cècile Kyenge insieme al sindaco di Torino, Piero Fassino (Pd), hanno consegnato ieri pomeriggio a Torino la cittadinanza onoraria a circa 800 bambini nati nei primi sei mesi del 2013 da genitori stranieri. “I migranti e gli italiani hanno capito che non è più il tempo della contrapposizione nè possiamo perdere tempo con una guerra tra poveri, ma è arrivato il momento di costruire insieme un’Italia migliore” ha dichiarato la Kyenge che al suo arrivo è stata contestata da una ventina di militanti di Fratelli d’Italia che protestavano contro lo ius soli. Di fronte alle numerose famiglie che sono invece accorse per ricevere la cittadinanza onoraria per i propri figli il sindaco di Torino Piero Fassino si è augurato che che il governo possa varare presto una legge adeguata sulle nuove cittadinanze  di Simone Bauducco

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×