/ /

Politica & Palazzo
1 Marzo 2013 | di

Pdl, Ravetto fa un gesto di stizza e si scontra con D’Esposito: “Lei è una vergogna”

Scontro rovente tra Fabrizio D’Esposito e Laura Ravetto, durante il talk show politico “L’Aria che tira”, in onda su La7. La polemica si scatena dopo un servizio sulle indennità e i rimborsi parlamentari. Alcune persone del pubblico accusano la Ravetto di aver fatto un gesto di stizza e di tedio con le mani, ma non è vista dalla conduttrice Myrta Merlino, nè viene inquadrata. La vede però il giornalista del Fatto Quotidiano, che spiega quanto è successo, dopo la messa in onda dell’rvm. Furente la reazione della Ravetto, che sbugiarda il pubblico e soprattutto D’Esposito: “Bugiardo, lei è una vergogna, si vergogni di se stesso. Non mi faccio prendere in giro da questa trasmissione”. E finge di andar via. Ma resta fino alla fine del programma. In un altro momento della trasmissione, Fabrizio D’Esposito e Laura Ravetto, sostenuta fieramente da Guido Crosetto, si scontrano sul caso Berlusconi – De Gregorio. I due politici, in particolare, attaccano duramente Il Fatto Quotidiano, reo di dare troppo credito alle parole di Sergio De Gregorio

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×