/ /

Politica & Palazzo
24 Dicembre 2012 | di

La first lady Francesca Pascale. A ‘Presa di posizione’ l’analisi di Marco Lillo

Francesca Pascale, 27enne di Fuorigrotta, è la nuova fidanzata del Cavaliere, di anni 76. Nel 2006 è stata la fondatrice del comitato “Silvio ci manchi” e subito dopo ha conquistato un seggio nel consiglio provinciale di Napoli. Ma la sua carriera è iniziata a Telecafone, storico programma tv napoletano. Oggi, a distanza di 5 anni, potrebbe diventare l’asso nella manica della campagna elettorale di Berlusconi. In fondo quella della Pacale è la favola di Pretty Woman: partita dai quartieri popolari, orfana di madre, in breve è stata elevata al rango di compagna dell’uomo più ricco d’Italia. Una relazione che certamente ringiovanirà l’immagine di B., rendendola più popolare. Anche perché in Italia non c’è memoria. E Francesca Pascale è ora solo la nuova first lady. A ‘Presa di posizione’, l’analisi di Marco Lillo, firma de Il Fatto Quotidiano (riprese e montaggio Paolo Dimalio e Samuele Orini, elaborazione grafica Pierpaolo Balani)

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×