/ /

Politica & Palazzo
17 Dicembre 2012 | di

I Verdi lanciano una lista civica per le politiche 2013

“Superare le politiche del governo Monti che hanno impoverito il paese e portato l’Italia indietro di anni in tema ambientale e sociale. Una patrimoniale per introdurre equità fiscale, un piano energetico che punti sulle rinnovabili, cancellando quello targato Passera”. Angelo Bonelli, nell’assemblea programmatica dei Verdi Ecologisti, lancia le priorità della lista civica che sarà presentata alle prossime politiche, aperta alle alleanze con le forze del centro-sinistra. Nel corso dei lavori è stato presentato il progetto delle piccole opere che potrebbe garantire la creazione di 600 mila posti di lavoro. Si è parlato anche del caso Ilva: “ Con il ministro Clini – ha attaccato Bonelli – si potrebbe anche cancellare il ministero dell’ambiente”. Durante l’assemblea è stata eletta Mary Luppino come co-portavoce nazionale del movimento per garantire la parità di genere di Nello Trocchia

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×