/ / /

13 Dicembre 2012 | di

Servizio Pubblico, l’appello di Santoro a Grillo: “Beppe, torna in te”

Santoro apre con un appello a Beppe Grillo a proposito della sua querela e del suo recente ordine di espulsione nei confronti di Federica Salsi e Giovanni Favia. “Non sei Berlusconi, nè Ghedini, nè D’Alema” – ammonisce il conduttore di Servizio Pubblico – “Non sei neppure Casaleggio, nè Gesù, nè il Papa, nè un Cardinale. Non sei il capufficio di Fantozzi e non puoi dire ‘sei fuori’, perchè non sei Briatore”. E aggiunge: “T’incazzi persino con Giulia Innocenzi. Torna in te, se ti rincoglinisci troppo, va a finire che questi mettono da parte le primarie e tornano a fare come prima e peggio di prima”. Santoro poi precisa: “Abbiamo ancora bisogno di te perchè la politica cambi veramente”. E conclude: “Conta pure sulla mia firma per farti presentare le tue liste, poi me ne torno buono buono sui tempi lunghi dove anche tu un giorno dovrai venire. Nelle verdi praterie dove tutti noi televisivi riposeremo in pace”

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×