/ /

Giustizia & impunità
9 Novembre 2012 | di

Caso Ruby, parla l’olgettina Visan: “Da Silvio buste di contanti”

Dai 2000 ai 5000 euro, denaro che però “non era un corrispettivo per atti sessuali”. Così Ioana Visan, una delle ospiti delle cene eleganti di Arcore, oggi in Tribunale a Milano. “A pagare era il presidente e Nicole Minetti faceva da tramite e gestiva un po’ questa situazione”, ha detto la ragazza al pm Antonio Sangermano. E a proposito di Ruby Rubacuori: “Nicole parlava male di lei, diceva che era una scappata di casa e una pr…”. Come le altre ragazze, anche la Visan prende la ‘paghetta’ dall’ex presidente del Consiglio: “2000 euro al mese, che poi sono le mie spese per l’Università”. Più un bel regalo: 10mila euro per il suo onomastico  di Francesca Martelli

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×