Skip to content


Sei in: il Fatto Quotidiano TV > Servizio Pubblico

Servizio Pubblico

La convulsa settimana appena trascorsa narrata dalle caustiche vignette di Vauro: dalla vittoria di Tsipras in Grecia alla condanna dei No Tav alle consultazioni per il nuovo capo dello Stato

Commenti

Il leader del M5S infiamma il circo massimo nella prima giornata di “Italia a 5 Stelle” e attacca tutti: Renzi e la sua riforma del lavoro, la BCE che “decide quando deve cadere un governo”, Berlusconi che “fa l’interesse delle sue aziende ma è meglio di certi finti amici della sinistra”. Poi l’autocritica: “Ho sbagliato, ma l’ho fatto anche per voi che forse non avete il coraggio di sbagliare” prima di lanciare un aut aut: “Ormai non è più ‘o noi o loro’, è ‘o noi o noi!”

Commenti

Servizio Pubblico, le vignette di Vauro: Quirinale, Tsipras, condanna dei No Tav

La convulsa settimana appena trascorsa narrata dalle caustiche vignette di Vauro: dalla vittoria di Tsipras in Grecia alla condanna dei No Tav alle consultazioni per il nuovo capo dello Stato

Servizio Pubblico, De Angelis: “Se salta Mattarella, il jolly è Bersani”

Alessandro De Angelis racconta che Stefano Fassina ha sondato tra i parlamentari del M5S le preferenze più gettonate: spiccano i nomi di Prodi, che sarebbe un pericolo per Renzi, e quello di Pierluigi Bersani. Se salta Mattarella, quindi, il jolly potrebbe essere Bersani

Servizio Pubblico, la vignetta di Vauro su Quirinale e Prodi

La vignetta di Vauro su Prodi e sulla presidenza della Repubblica

Servizio Pubblico, Lerner: “E’ un errore scartare Prodi”

“Se l’Italia avesse ragionato in termini di geopolitica forse il nome di Prodi sarebbe stato il più credibile”. Sono le parole di Gad Lerner che ha un vivace battibecco con Giuliano Ferrara

Servizio Pubblico, Carfagna: “Nessun governo vuole danneggiare un’azienda come Mediaset”

“Nessun governo vuole danneggiare un’azienda come Mediaset”. Lo puntualizza Mara Carfagna, che aggiunge: ” Spesso ho votato in dissenso al mio partito ma in votazioni come questa è importante seguirne la linea”. Ferrara osserva che Mattarella è una scelta di compromesso che fa comodo a Renzi. La deputata di FI ricorda che Mattarella si dimise…

Servizio Pubblico, Civati: “Non ci saranno franchi tiratori su Mattarella”

Pippo Civati si sofferma sulla vicenda dei 110 franchi tiratori e assicura che stavolta non ci saranno, pur condividendo il discorso di Lerner sulle aree del Pd. E aggiunge: “I sostenitori di Amato potrebbero essere delusi. E l’altra volta i delusi furono 101″

Servizio Pubblico, Lerner: “Le minoranze Pd sanno che Mattarella non è uomo di Renzi”

“Le minoranze Pd sanno che Mattarella non è l’uomo di Renzi e che davvero nella sua figura possa incarnarsi quello antipatico a Berlusconi. E che sappia dire di no anche a Renzi”. Sono le parole di Gad Lerner, che racconta le regole dell’attrazione verso il grande partito della Nazione e il potere del presidente della…

Servizio Pubblico, Ferrara: “Renzi ha l’ambizione di scegliere il presidente più simile a lui”

“Renzi ha detto chiaramente: bisogna scegliere qualcuno che sappia dire di no. E Renzi, come ogni politico, ha delle ambizioni: una di queste e scegliere il presidente che gli somiglia di più”. Lo afferma Giuliano Ferrara, che aggiunge: “Il patto del Nazareno ha retto per un anno e mezzo. Siete stati smentiti sul fatto che…

Servizio Pubblico, Travaglio: “Delle riforme costituzionali non frega niente a nessuno”

“Delle cosiddette riforme costituzionali non frega niente a nessuno”. Lo afferma Marco Travaglio, che aggiunge: “E’ il presidente della Repubblica che dovrebbe nominare il presidente del Consiglio. La Costituzione è stata costruita dai grandi padri costituenti. E ora viene smontata da quattro sfigati con il gelato in mano”. Poi osserva: “Che differenza c’è tra uno…

Servizio Pubblico, le vignette di Vauro sul Quirinale (seconda parte)

Seconda tranche delle irriverenti vignette di Vauro sull’elezione del capo dello Stato

Servizio Pubblico, Fini: “Renzi è in vantaggio perché non ha competitore”

“L’elezione del Capo dello Stato era l’essenza del patto del Nazareno?”. E’ la domanda rivolta da Rutolo a Gianfranco Fini, che risponde: “Non so se ‘era’ o ‘sembrava’. Berlusconi aveva tutto l’interesse di accordarsi sia per il Quirinale sia per la legge elettorale. Renzi ne esce rafforzato: è in una condizione favorevole senza precedenti per…

Servizio Pubblico, compravendita parlamentari M5S per il Quirinale?

Paola Bacchiddu intervista l’ex parlamentare del M5S Paola Pinna, che conferma che Lotti, braccio destro di Renzi, ha fatto “compravendita” di voti per il Quirinale: “Sono i soliti giochi”. La giornalista prova a sondare quindi diverse fonti per capire quali siano le manovre in atto nella corsa al Colle. Paolo Romano del M5S racconta: “Ho…

Servizio Pubblico, Dragoni: “Giuliano Amato e la sua pensione d’oro”

Gianni Dragoni parla parla della pensione d’oro di Giuliano Amato, simbolo della casta: “Quando Napolitano lo ha nominato giudice della Corte Costituzionale, nel settembre 2013, Amato percepiva 31mila euro lordi al mese: 22mila come pensione per i vari incarichi svolti nella sua carriera e 9mila di vitalizio come ex parlamentare”. E aggiunge: “Amato ha puntualizzato…

Servizio Pubblico, Civati vs Ferrara: “Non è che gli elettori di B. sono geni e quelli del M5S cretini”

“Non è che gli elettori di Berlusconi sono geni e quelli di Grillo dei cretini”. E’ il monito di Civati a Ferrara, che ribatte: “No, sono dei cretini, leggo i loro commenti su twitter”. Il depuato Pd poi spiega: ” sistema politico italiano è diventato un grande gruppo misto. Nel Pd non siamo reattivi, l’occasione…

Servizio Pubblico, Lerner vs Travaglio: “Tu e Ferrara? Due gocce d’acqua”. Replica: “Siete voi due Stanlio e Ollio”

“Mattarella non mi piace per nulla; coniglio bianco in campo bianco. Non è adatto a fare il Presidente della Repubblica”. Sono le parole di Marco Travaglio, con cui Lerner e Ferrara polemizzando. Il giornalista li definisce “Stanlio e Ollio”, ma Ferrara rincara: “Quelli del M5S sono 50mila sfigati”. Lerner osserva: “Giuliano Ferrara e Marco Travaglio…

Segui il Fatto TV: