Skip to content


Pulvirenti? Questo signore che non conosco va radiato dal calcio. Noi stiamo cercando di portare le famiglie negli stadi e lui che cazzo fa? Ma come si permette di fare certe cose, di sporcare il calcio? Deve essere radiato, a me certa gente fa schifo”. Sono le parole del presidente della Sampdoria Massimo Ferrero, ospite de La Zanzara su Radio 24, a proposito del timoniere del Catania Pulvirenti, che avrebbe ammesso di aver ‘comprato’ alcune partite del campionato di serie B allo scopo di salvare la sua squadra dalla retrocessione. “Gente come Pulvirenti” – dice Ferrero – “cerca di sporcare la cosa più bella del mondo, il calcio. Ormai ci è rimasto solo questo. Mi fa schifo, mi fa ribrezzo. Buttare la chiave? No, deve morire, è finito, non deve esistere, deve essere radiato lui, la squadra, tutto”. E aggiunge: “E’ gentaccia. Non esiste, deve morire, non si deve salvare nessuno di questi. Uno che si permette di vendere le partite deve prendere schiaffi tutti i giorni, da tutti”. ‘Er Viperetta’ si esprime anche sui leader politici italiani: “Chi può salvare l’Italia? Nessuno, forse solo quello di Dagospia, Roberto D’Agostino. Salvini? No, non mi piace. Va in giro con la maglietta. Renzi potrebbe fare belle cose, ma si specchia e non fa niente. Grillo insulta solo la gente, ma chi cazzo è? Ma de che stiamo parlando?” di Gisella Ruccia

Commenti
Segui il Fatto TV:


Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×