/ /

Politica & Palazzo
8 marzo 2016 | di

Comunali, Salvini (Lega): “M5S? Lo voterei in un ballottaggio con Pd”

M5S? Per quello che ho letto, le due candidate a Roma e Torino hanno le idee chiare su quello che bisogna fare. Se nelle due città ci fosse un ballottaggio tra Pd e Grillo, voterei certamente per i candidati del M5S. Assolutamente”. Sono le parole del leader della Lega Matteo Salvini, ospite, come ogni lunedì, de La Zanzara, su Radio24. Il capo del Carroccio sottolinea che il vero problema nazionale è il governo Renzi, definito “incapace e pericoloso”, ma aggiunge: “Renzi ha fatto benissimo ad andare dalla D’Urso. Meglio quello che certi pippotti televisivi inascoltabili. Non lo critico per questo”. Poi comemnta con toni entusiastici la sua ospitata televisiva a “C’è posta per te” (Canale 5): “Voglio ringraziare Maria De Filippi che mi ha ospitato sabato sera. Sono andato a ridere di me stesso, ma sono anche riuscito a parlare, seppure in un contesto divertente, di legge Fornero e di immigrazione. Ho detto anche che non avrei mai aperto la busta se ci fosse stata la signora Fornero. Regalarle le mimose per l’8 marzo? No, gliele tirerei dietro

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7, che il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 100 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questo limite per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi ai Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Ti comunichiamo inoltre che tutti commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×