/ /

Cronaca
12 marzo 2015 | di

Teresa Scopelliti, la Madonna le parla il 13 del mese. Ai fedeli: “Scrivetemi su fb”

Domani, come ogni 13 del mese, centinaia di persone si raduneranno a Quarantano, una frazione di Oppido Mamertina, attorno alla mistica Teresa Scopelliti. Apparizioni 2.0 nell’era dei social network. La Madonna manda messaggi che poi vengono riscritti in bella copia e letti dalla mistica calabrese che comunica attraverso facebook perché la Chiesa gli ha imposto di essere prudente. Il tutto nel paese degli “inchini”, a Oppido Mamertina in provincia di Reggio Calabria. Siamo stati lì il mese scorso quando centinaia di persone si sono date appuntamento in un cortile di un’abitazione privata dove la mistica Teresa viene trattata come una santona. Si tratta di una casalinga che vive a Reggio, nella frazione di Gallico, e che senza esserci mai stata prima attraverso una fotografia ha riconosciuto la frazione di Quarantano come il luogo dove gli era comparsa in sogno la Madonna.
Le presunte apparizioni vanno avanti da agosto. È da allora, tutti i mesi la mistica Teresa torna a Oppido Mamertina circondata da centinaia di persone che, dicono, di avere l’apparizione. Tutti guardano in alto. Le nuvole si muovono. Il sole compare e subito dopo si nasconde. Le donne con il rosario in mano iniziano a urlare: “Adesso la madonnina è giù, giù… Si vede. Eccola là. Vicino la nuvola. È coperta un pochino dalla nuvola”. C’è chi non riesce a distinguere e pensa che quello sia solo un gioco di luci che il sole fa con le nuvole ogni pomeriggio all’inbrunire. Una ragazza si avvicina alla mistica Teresa e domanda: “Ma è dal lato sinistro?”. E lei: “Si dal lato sinistro”. Nessuno ha dubbi e c’è chi si lancia in descrizioni particolareggiate: “Adesso è in direzione del sole. L’ho vista. Cioé ho visto una testa con la corona. Basta nient’altro. Madonna mia, Madonna mia”. E via con gli applausi. La mistica vede anche il Signore. “Hanno tutti e due le mani aperte in segno di benedizione. Tutti e due sono davanti al sole”.
La Chiesa prende le distanze: deve capire se si tratta di un miracolo o di un goffo tentativo di mistificazione della fede. I vescovi hanno chiesto a Teresa di non parlare in pubblico e lei invita tutti a scriverle sulla sua pagina facebook. Attorno a Teresa ci sono alcune persone che non la mollano neanche un minuto, che impediscono agli altri di avvicinarla e le suggeriscono cosa dire  di Lucio Musolino

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7, che il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 100 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questo limite per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi ai Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Ti comunichiamo inoltre che tutti commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×