/ /

Media & regime
13 gennaio 2015 | di

Charlie Hebdo, Padellaro: “Ecco perché domani sarà in edicola con il Fatto”

“Anche quando si esprimono delle opinioni non condivise, pretendiamo che la libertà d’espressione non venga mai compressa”. Così il direttore Antonio Padellaro spiega la scelta del Fatto Quotidiano di allegare al giornale in edicola domani la prima edizione di Charlie Hebdo dopo la strage di Parigi: “Un’iniziativa di solidarietà che va oltre la frase “io sono Charlie”. Un modo per fare sentire la nostra vicinanza. Anche materiale, tant’è che parte del ricavato sarà devoluto alle famiglie delle vittime dell’attacco terroristico”. Padellaro dà anche qualche anticipazione del settimanale francese, la cui copertina con Maometto sta già facendo discutere: “Il numero in edicola domani, che ovviamente abbiamo già visto, è un tentativo riuscito di fare satira senza sconti, ma in modi rispettoso. Charlie Hebdo non se la prende con le religioni, ma con chi usa i culti come strumento di sopraffazione e violenza”

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 24 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×