/ /

Terza pagina

Bandabardò, nuovo album ‘L’improbabile': ‘Basta ideologie. I giovani vadano oltre’

Enrico “Erriquez” Greppi e Andrea “Orla” Orlandini, alias la Bandabardò, hanno fatto del contatto col pubblico la propria bandiera. “Noi ci sentiamo un po’ improbabili, come il titolo dell’album – spiegano i membri della band fiorentina – Per molti, dovevamo durare solo un’estate; e invece sono 21 anni che suoniamo”. Il nuovo disco della Banda, “L’improbabile”, è stato scritto nelle colline umbre che ospitano Alcatraz, la “Libera Università” di Jacopo Fo e prodotto dalla band fiorentina con la partecipazione di Roberto Procaccini e Gianluca Vaccaro. Tra le tappe del tour 2014, c’è  Bologna (27 giugno) e Roma (3 luglio): questo nuovo album rappresenta la  “prima volta” per la band che, dopo un ventennio, esce con una major, la Warner Music di Francesca Martelli e Claudia Rossi, infografiche Pierpaolo Balani

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7, che il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 100 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questo limite per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×