/ /

Terza pagina

Bandabardò, nuovo album ‘L’improbabile': ‘Basta ideologie. I giovani vadano oltre’

Enrico “Erriquez” Greppi e Andrea “Orla” Orlandini, alias la Bandabardò, hanno fatto del contatto col pubblico la propria bandiera. “Noi ci sentiamo un po’ improbabili, come il titolo dell’album – spiegano i membri della band fiorentina – Per molti, dovevamo durare solo un’estate; e invece sono 21 anni che suoniamo”. Il nuovo disco della Banda, “L’improbabile”, è stato scritto nelle colline umbre che ospitano Alcatraz, la “Libera Università” di Jacopo Fo e prodotto dalla band fiorentina con la partecipazione di Roberto Procaccini e Gianluca Vaccaro. Tra le tappe del tour 2014, c’è  Bologna (27 giugno) e Roma (3 luglio): questo nuovo album rappresenta la  “prima volta” per la band che, dopo un ventennio, esce con una major, la Warner Music di Francesca Martelli e Claudia Rossi, infografiche Pierpaolo Balani

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7, che il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 100 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questo limite per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi ai Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Ti comunichiamo inoltre che tutti commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×